Seguendo le tracce dei lupi di Kõrvemaa (pubblicato in looduskalender.ee)

Ciao Amici,

Cochino, alimento de Lobos

Resti di un cinghiale, preda dei Lupi

mi piacerebbe condividere con voi un racconto pubblicato in looduskalender.ee che è un’associazione che svolge iniziative di divulgazione della natura con la quale collaboriamo.

Un gruppo di amanti della natura ha realizzato un trekking con le ciaspe in giro per i boschi di Kõrvemaa a pochi chilometri di distanza dalle nostre zone di caccia.

Durante l’escursione hanno scovato le tracce e i resti lasciati da un branco di lupi della zona.

Credo che questo sia un racconto molto interessante che sicuramente vi piacerà.

Racconto Originale: http://www.looduskalender.ee/es/node/9557

Il tempo delle ultime due settimane senza neve continua a non variare e, per questo, i boschi sono colmi di tracce di animali. Le impronte sono talmente tante che è difficile determinare a quando risalgono. Però questo non è importante dato che anche le vecchie impronte danno utili indizi sui comportamenti degli animali. Il venerdì, durante l’escursione con le ciaspe,abbiamo seguito le tracce di un branco di lupi in Kõrvemaa.

Huellas de Lobo

Orme di Lupo

Grazie alle impronte siamo riusciti a trovare un cammino che ci ha condotti alle zone dove i lupi solitamente dormono. Qui il gruppo aveva già trascorso alcuni giorni e durante il nostro tour abbiamo identificato in totale sei luoghi di riposo. Dava l’impressione che lì i lupi vi avessero trascorso varie notti in quanto le sagome sul terreno erano ben evidenziate.

I lupi normalmente riposano in zone abbastanza aperte dove possono tenere sempre sotto controllo i dintorni. Questa volta era una bassa prateria vicino a un fiume ma se ne possono trovare altre in mezzo ai canneti o sopra il ghiaccio del fiume.

Continua leggendo il racconto nel sito ufficiale…

Pubblicato in data: 13/04/2011 autore: David Llorente tradotto dallo spagnolo